top of page
monzuno torre montorio.jpg

Panorami medievali

Avete voglia di scoprire un luogo davvero suggestivo ed antico che vi farà sentire come in un film storico? Nel Comune di Monzuno, da più di mille anni, la Torre di Montorio svetta sulla rupe che domina le valli del Setta e del Sambro.

monzuno montorio.jpg

Il fascino della storia

Immaginate come potevano essere le terre di BOM più di mille anni fa, quando Longobardi e Ravennati si sfidavano sul filo dei crinali, quando le fortezze inespugnabili erano un baluardo di salvezza o un segno di sventura. La storia, nelle nostre montagne, svela i suoi volti più affascinanti e avvincenti e passa anche dalla Torre di Montorio, baluardo difensivo millenario..
Sul crinale che scende da Montefredente, passando per Monteacuto vallese, fino a
Rioveggio, proprio sulla rocca che si erge sullo spartiacque tra la valle del Sambro e quella
del Setta, imponente, ricca di fascino medievale quasi fiabesco, potrete ammirare e fotografare questa imponente torre e provare ad immaginare come doveva essere viere qui secoli fa... che fascino la storia!

Misteriose origini

Nei documenti appare per la prima volta attorno al 1200 ma gli scavi portatiavanti dall’attuale proprietario la fanno risalire ai tempi di Liutprando e la Torre, questo è certo, ha vegliato sulla valle osservando militi ed eserciti di ogni epoca, dal Medioevo fino alla Seconda Guerra mondiale.

Una cosa è certa, ammirandola potete provare ad immaginare come doveva essere la vita qui nel corso dei secoli.

La Torre e la sua Memoria

Nel 1985 alcuni graduati britannici si ritrovano a Montorio per apporre alla Torre una targa che ricorderà, come lo definisce l'attuale proprietario Berti, l’ultimo servizio bellico dell’antica Torre. “La pace ha infine ripreso i suoi diritti, alla torre, ed è da sperare che non li perda mai più”. “In un territorio come quello del Comune di Monzuno, che trabocca di storia e nel quale le pietre parlano la Torre è elencata come il monumento più cospicuo; ed essa veramente parla ancora oggi aiutandoci a capire la nostra storia, lontana e recente”.

Vieni a trovarci!

Tour gustosi, benessere naturale, percorsi di storia, di misteri e leggende, trekking e percorsi bike: scopri le terre di BOM e lasciati consigliare da noi per la tua prossima vacanza in Appennino

​​

Contatti & proposte

(+39) 331 443 0004

(+39) 051 65 83 109

info@bolognamontana.it

Informazioni utili

33.png
bottom of page